Corioni:”Caracciolo miglior bomber Italia,Palermo..”

Corioni:”Caracciolo miglior bomber Italia,Palermo..”

Intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, il presidente del Brescia Gino Corioni ha parlato di Andrea Caracciolo e della sua precedente esperienza in A con il Palermo. “Abbiamo mantenuto la squadra.

Commenta per primo!

Intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, il presidente del Brescia Gino Corioni ha parlato di Andrea Caracciolo e della sua precedente esperienza in A con il Palermo. “Abbiamo mantenuto la squadra che ha conquistato la serie A. Un merito. Convinto della conferma di Iachini? Sì. E un lavoratore nato. Caracciolo e Bega i nostri leader anche in Serie A? Bega è un leader naturale, è uno che non passa inosservato. Il suo problema è letà, ne ha 36, ma ha grande personalità e guida la difesa. Caracciolo è il più grande investimento degli ultimi anni. É un giocatore di straordinaria qualità, uno dei migliori centravanti dItalia. Purtroppo si è sentito scartato dalla A perché al Palermo il mio amico Zamparini non ha avuto pazienza e alla Samp non giocava – ha spiegato Corioni – Questo tarlo deve superarlo e farà un gran campionato. Se è vero che ho pensato a Riquelme? Si, ci ho pensato sì. Ma il rischio era troppo grosso. Eder? É un gran giocatore. Ci proviamo, lo spero. Dobbiamo fare attenzione al bilancio, ma completeremo la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy