Corioni: “Avvertimento alla curva? Non capisco…”

Corioni: “Avvertimento alla curva? Non capisco…”

Il presidente del Brescia Gino Corioni attraverso le colonne del Giornale di Brescia ha parlato dellultimatum dato alla curva bresciana che durante il minuto di silenzio di Brescia-Palermo per la.

Commenta per primo!

Il presidente del Brescia Gino Corioni attraverso le colonne del Giornale di Brescia ha parlato dellultimatum dato alla curva bresciana che durante il minuto di silenzio di Brescia-Palermo per la strage di Lampedusa, sarebbe stata colpevole di aver innalzato cori irrispettosi.“Non mi pare che la cosa possa interessare il Brescia anche perché i nostri tifosi se ne stanno buoni da un bel po’ di tempo. Se il motivo di tale avvertimento è il mancato rispetto del minuto di silenzio durante Brescia- Palermo credo che non abbia senso anche perché secondo me non è stato interpretato nel giusto modo quello che è successo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy