CONTE: “Io sono speciale come questa Juve”

CONTE: “Io sono speciale come questa Juve”

Era la partita del ritorno in panchina di Antonio Conte che dopo 4 mesi di squalifica è ritornato a guidare la sua squadra da bordo campo. Ecco le dichiarazioni del tecnico bianconero dalle.

Commenta per primo!

Era la partita del ritorno in panchina di Antonio Conte che dopo 4 mesi di squalifica è ritornato a guidare la sua squadra da bordo campo. Ecco le dichiarazioni del tecnico bianconero dalle parole raccolte da Mediagol.it. “Sensazioni per il mio ritorno? E un modo diverso di tornare in campo, è inevitabile che quando ti viene a mancare il campo e il profumo dellerba è un dolore, ti manca qualcosa. Anche se lavori con la squadra tutta la settimana, però i 90 e la partita sono sensazioni ed emozioni che ti mancano. Ho dovuto affrontare questa vicenda e penso sia stata comunque formativa sotto tanti punti di vista, la squadra – prosegue il tecnico – ha risposto in maniera straordinaria e voglio dire grazie ai miei giocatori, chi riesce a fare in quattro mesi quel che abbiamo fatto noi significa che ho ragazzi speciali, così come la Società e forse speciale sono anche io”. E su i pro e i contro di essere isolato dal campo, Conte ha risposto. “Di positivo non c’è tantissimo, abbiamo ottenuto dei risultati straordinari nonostante la mia assenza, siamo rimasti primi in classifica e abbiamo vinto il nostro girone di Champions. l’aspetto positivo è che anche da lassù ho visto movimenti sincronizzati dei miei, se questa cosa fosse accaduta 15 mesi fa sarebbe stata una rovina per me ma soprattutto per la Juventus”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy