Consiglio Federale: oggi nuove norme sul razzismo

Consiglio Federale: oggi nuove norme sul razzismo

Si riunisce a Roma oggi il Consiglio Federale della Lega Serie A per modificare le sanzioni a carico delle società di calcio sui cori di “discriminazione territoriale”. Saranno allentate le.

Commenta per primo!

Si riunisce a Roma oggi il Consiglio Federale della Lega Serie A per modificare le sanzioni a carico delle società di calcio sui cori di “discriminazione territoriale”. Saranno allentate le misure punitive in modo da non sancire la chiusura dello stadio in caso di recidiva. Secondo quanto raccolto da Sportmediaset, le nuove sanzioni dovrebbero portare a una prima soglia: quella dell’ammonizione. Per dare modo ai club di intervenire presso i tifosi responsabili di cori discriminatori; in caso di recidiva, scatterebbe poi la chiusura di un settore dello stadio (genericamente detto curva), evitando così l’automatica chiusura dello stadio, prevista con le norme in vigore, introdotte lo scorso agosto e troppo penalizzanti. Poi saranno valutati altri parametri, in caso di ulteriori recidive. E qui c’è il problema sollevato dal presidente federale Abete, lunedì: si attende che le società muovano passi decisi e diretti verso certi tifosi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy