Colantuono: “Avevo deciso di non tornare, poi…”

Colantuono: “Avevo deciso di non tornare, poi…”

L’ex allenatore del Palermo, Stefano Colantuono, ha parlato anche con i giornalisti del quotidiano “La Repubblica”. Primo argomento è stato il suo esonero a settembre. “I miei sentimenti.

Commenta per primo!

L’ex allenatore del Palermo, Stefano Colantuono, ha parlato anche con i giornalisti del quotidiano “La Repubblica”. Primo argomento è stato il suo esonero a settembre. “I miei sentimenti a quattro mesi dell’esonero? Rabbia certamente no. Però mi dispiace tantissimo per come sono andate a finire le cose. L’anno scorso il lavoro era stato interessante. Prima di essere esonerato avevo lasciato la squadra in piena zona Uefa. Anche il finale, una volta tornato, non è stato negativo. Certo, il Palermo non ha conquisttao la Uefa ma nessuno può dire come sarebbero andate a finire le cose se io fossi rimasto al mio posto. Quando sono andato via la Uefa era a portata di mano. Quest’anno ho sbagliato a rimanere. Non dovevo restare. Avevo già deciso cosa fare e invece il presidente Zamparini è riuscito a convincermi e a farmi cambiare idea. Mi ha detto che avremmo fatto qualcosa di importante e che avremmo fatto una buona squadra. Cosa che, tra l’altro, è anche avvenuta. Con questi argomenti è riuscito a convincermi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy