Codrea: “Quando arrivò Corini al Palermo io…”

Codrea: “Quando arrivò Corini al Palermo io…”

Nellestate del 2003 il Palermo acquista dal Genoa il giovane centrocampista, allora ventunenne, Paul Codrea. In rosa il rumeno troverà pochissimo spazio giocando poco o più di 20.

Commenta per primo!

Nellestate del 2003 il Palermo acquista dal Genoa il giovane centrocampista, allora ventunenne, Paul Codrea. In rosa il rumeno troverà pochissimo spazio giocando poco o più di 20 spezzoni di partite. A gennaio nellambito della trattativa che portò in rosa Fabio Grosso, Codrea passa al Perugia. La redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva lex rosanero,ora in forza al Siena, che ha ricordato gli anni trascorsi in Sicilia allombra del grande leader e capitano dell’epoca Eugenio Corini. “Non ho rimpianti ma nella vita bisogna avere anche fortuna. Quando sono arrivato a Palermo ho giocato solo 6 mesi, dopo però il Palermo ha preferito puntare su Corini, un grandissimo giocatore di cui è anche superfluo ricordare lo straordinario valore tecnico ed umano. Poi con il tecnico Baldini non giocavo e non avevo pazienza, non sapevo reagire ero triste e quando cè stata lopportunità ho preferito andare via subito. Ma appena tornavo andavo via di nuovo e così non cè stato mai un momento buono per decollare in rosa. Ma non mi dispiace ricordare quel periodo, sono cresciuto pur nelle difficoltà come calciatore e come uomo, Palermo rimane per me una bellissima esperienza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy