Ciaramitaro: “Rosa costretti a vincere B, però..”

Ciaramitaro: “Rosa costretti a vincere B, però..”

Nella lunga intervista concessa in esclusiva ai microfoni di Mediagol, Maurizio Ciaramitaro, centrocampista del Trapani, ha esaminato le prospettive del Palermo per la stagione di Serie B, dove viene.

Commenta per primo!

Nella lunga intervista concessa in esclusiva ai microfoni di Mediagol, Maurizio Ciaramitaro, centrocampista del Trapani, ha esaminato le prospettive del Palermo per la stagione di Serie B, dove viene considerata da più parti la favorita, mettendo in guardia i rosa sulla difficoltà di un campionato lungo e difficile come quello della serie cadetta. “Io esperto di B come giudico lorganico del Palermo? Onestamente – ha detto Ciaramitaro ai microfoni di Mediagol – il Palermo per la squadra che sta facendo è normale che se non vince il campionato è un fallimento, soprattutto per la squadra, la società e la città che ha alle spalle. Però il campionato di Serie B è molto difficile, lo dimostra lo Spezia dellanno scorso, il Verona che in tanti anni non riusciva a vincere il campionato. Se non affronti ogni partita con la giusta determinazione e concentrazione – ha proseguito lex centrocampista rosa in esclusiva ai microfoni di Mediagol – vai a fare delle figuracce, perché pensi sempre di essere più forte e non vinci le partite. In B non ci sono squadre favorite, ci sono squadre che sulla carta devono vincere il campionato, ma non è come un Milan-Siena in cui 100 volte il Milan vince e una il Siena. In B lultima può vincere con la prima e la prima può perdere con lultima. E un campionato molto difficile – ha concluso il centrocampista del Trapani ai microfoni di Mediagol -, in cui gli equilibri non sono come in Serie A. Se il Palermo affronta le partite con la giusta mentalità, però, ha una squadra che può vincere il campionato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy