Chievo-Palermo: due insospettabili ex…

Chievo-Palermo: due insospettabili ex…

di Roberta SiinoPer il tecnico del Chievo Verona, Domenico Di Carlo e perl’attaccante del Palermo Davide Succi, domenica sarà una garaparticolare. I due infatti si troveranno di fronte al.

Commenta per primo!

di Roberta SiinoPer il tecnico del Chievo Verona, Domenico Di Carlo e perl’attaccante del Palermo Davide Succi, domenica sarà una garaparticolare. I due infatti si troveranno di fronte al loro passato:il primo perché in gioventù ha vestito la maglia rosanero e ilsecondo perché ha disputato una stagione con i clivensi.MIMMO ROSANERO Nato a Cassino il 23 marzo 1964, Di Carlo inizia la sua carrieracalcistica nel ruolo di centrocampista, nella squadra della suacittà, il Cassino che militava in serie C2, disputando in duestagioni (1979/1980 e 1980/1981) 37 gare e realizzando una rete. Lastagione successiva viene acquistato dal Treviso in C1 (26 presenzeed una rete), per poi giocare dal 1982 al 1984 nelle giovanili delComo ma senza collezionare presenze. Nel campionato successivo, DiCarlo ritorna a vestire la maglia del Treviso, dove colleziona 55presenze e 3 reti. Nella stagione 1986/1987 approda alla Ternana inC2, dove disputa 30 gare e realizza 3 reti. La stagione successivaarriva in Sicilia, al Palermo. Con la maglia rosanero, in trestagioni (dal 1987 al 1990) colleziona in totale 97 presenze erealizza 6 reti, conquistando alla sua prima stagione la promozionein serie C1.Nell’ottobre del 1990 passa al Vicenza, dove ha disputato ben novestagioni, facendo il suo esordio sia in serie B nel 1993, era ilVicenza di Francesco Guidolin, sia in serie A nel 1997. Con ibiancorossi, Di Carlo ha disputato complessivamente 268 gare,realizzato 9 reti e vincendo anche nel 1997 una Coppa Italia.Completa la sua carriera da centrocampista, vestendo le maglie delLecce nella stagione 1999/2000 (4 presenze), del Livorno in C1 lastagione successiva (27 presenze) e del Sud Tirol – Alto Adige inC2, senza disputare neanche una partita.Appese le scarpette al chiodo e dopo aver frequentato il corso perallenatori a Coverciano, Di Carlo inizia la sua carriera da tecniconel settore giovanile del Vicenza per poi approdare sulla panchinadel Mantova in serie C2 e conquistando con i lombardi una promozionein C1 nella stagione 2003/2004 ed una in B la stagione successiva.Nel campionato 2007/2008 viene chiamato dal presidente del Parma,Ghirardi ad allenare i ducali. Per il tecnico di Cassino era la suaprima esperienza nella massima serie e infatti, dopo la sconfittainterna contro la Sampdoria, Di Carlo viene esonerato. Il 4 novembre2008 riprova l’avventura in serie A, stavolta sulla panchina delChievo Verona, al posto di un altro ex rosanero, Beppe Iachini. BOMBER PER UN GIORNO Davide Succi, attaccante bolognese, acquistato dal club rosaneronell’ultimo giorno utile dello scorso calciomercato (16 presenze eduna rete), ha vestito la maglia del Chievo Verona, nella stagione2004/2005, disputando appena una gara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy