Chevanton:”Guadagno 1600€ e sono felice a Lecce”

Chevanton:”Guadagno 1600€ e sono felice a Lecce”

In campo per 15 minuti e lovazione della curva leccese, è lui il personaggio del momento Javier Chevanton, una vita a girare il mondo tra lUruguay, la Francia e la Spagna ma con la testa.

Commenta per primo!

In campo per 15 minuti e lovazione della curva leccese, è lui il personaggio del momento Javier Chevanton, una vita a girare il mondo tra lUruguay, la Francia e la Spagna ma con la testa sempre allItalia e alla sua Lecce. Ecco le parole dellattaccante. “Guadagno il minimo federale? Sì è vero, ma il mio vero stipendio è l’affetto della gente e non il denaro. Ieri ero talmente felice di scendere in campo che non ho avuto il tempo di piangere. Per me il loro amore nei miei confronti è la cosa più importante. Io so che in Curva mi vogliono bene: rispetto le loro idee. Sabato i miei compagni mi volevano in campo ma credetemi, io volevo solo la vittoria del Lecce. Il mio obiettivo è quello di portare il Lecce in B e subito dopo conquistare la Serie A. Dobbiamo tornare tutti insieme nel campionato che ci compete, questo è poco ma sicuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy