Champions: vittoria Bayern, beffa per Mourinho

Champions: vittoria Bayern, beffa per Mourinho

L’andata della prima semifinale di Champions League Bayern Monaco-Real Madrid si è chiusa con il punteggio di 2-1. Dopo un inizio difficile, sono i padroni di casa a passare in vantaggio al.

Commenta per primo!

L’andata della prima semifinale di Champions League Bayern Monaco-Real Madrid si è chiusa con il punteggio di 2-1. Dopo un inizio difficile, sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 16’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Franck Ribery approfitta dell’errore di Sergio Ramos e sigla l’1-0. La reazione del Real arriva nella ripresa: al 52’ Cristiano Ronaldo tira addosso a Neuer da buona posizione, sulla ribattuta cicca il tiro Benzema ma il pallone diventa nuovamente giocabile da Ronaldo che appoggia a Ozil per il facile 1-1 a porta spalancata. Quando gli uomini di Mourinho sembrano poter portare a casa il pareggio, arriva la beffa del 2-1 all’89’: Gomez spinge in rete un cross di Lahm e firma il gol che decide l’incontro. Il ritorno si giocherà al Bernabeu mercoledì 25 aprile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy