Champions: Psg dilaga, esordio super per Pastore

Champions: Psg dilaga, esordio super per Pastore

Pronti-via e il Paris Saint Germain stende la Dinamo Kiev, un 4-1 senza storia che ha visto la squadra di Ancelotti imporre la propria supremazia. Tutto succede in mezzora con i gol degli ex.

Commenta per primo!

Pronti-via e il Paris Saint Germain stende la Dinamo Kiev, un 4-1 senza storia che ha visto la squadra di Ancelotti imporre la propria supremazia. Tutto succede in mezzora con i gol degli ex milanisti Ibrahimovic al 19 e Thiago Silva al 29, poi il gol di Alex al 32 chiude di fatto il conto. Un 3-0 che non da scampo agli avversari e mostra tutti i limiti degli ucraini. Secondo tempo a ritmi alti e intensi; al 42 Veloso accorcia le distanze ma è solo un fuoco di paglia perché il Psg dilaga sia nel gioco che nella supremazia territoriale grazie ad uno straordinario Verratti che alla prima in Champions dimostra che lItalia ha trovato lerede di Pirlo, un giocatore di assoluto talento per classe e personalità. Sul finire del match cè gloria anche per Pastore, altro esordiente insieme a Sìrigu, autore di una buona prestazione illuminato spesso dallex pescarese Verratti che in cabina di regia è stato superalativo. Il Flaco in una squadra di campionissimi è stato capace di sfornare 3-4 azioni da antologia con rapide successioni uno-due e spesso ha saltato il suo uomo con straordinaria semplicità. Il gol per lex rosa arriva grazie ad una gentile concessione del portiere Koval.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy