Champions: Bayern troppo forte, Juve fuori

Champions: Bayern troppo forte, Juve fuori

Nel calcio non sempre vince il più forte, le sorprese inaspettate accadono e non raramente. E’ vero, ma stasera la sorpresa non c’è stata. La Juventus ha dovuto alzare.

Commenta per primo!

Nel calcio non sempre vince il più forte, le sorprese inaspettate accadono e non raramente. E’ vero, ma stasera la sorpresa non c’è stata. La Juventus ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte alla superiorità del Bayern. In una partita combattuta e giocata a ritmi elevatissimi, ogni attacco di Vucinc e compagni sembrava non scalfire più di tanto la difesa avversaria, specie Neuer, che stasera è stato davvero perfetto. Nulla da dire, inoltre, ai bianconeri che tutte le hanno provate per sfondare la muraglia allestita da Heynckes, attaccando a pieno organico e lasciando sempre i difensori all’ uno contro uno con gli attaccanti bavaresi. Quindi a passare il turno è il Bayern Monaco con un netto 0-2, a segno Mandzukic e Pizarro, entrambi nella ripresa. Ad aspettarli in semifinale ci saranno Borussia Dortmund, Barcellona e Real Madrid.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy