CETTO: “PALERMO, CI CREDO ALLA SALVEZZA”

CETTO: “PALERMO, CI CREDO ALLA SALVEZZA”

Situazione difficile in casa Palermo, con la squadra confinata all’ultimo posto in classifica e la tifoseria sempre più depressa. La redazione di Palermonews.it ha contattato l’ex.

Commenta per primo!

Situazione difficile in casa Palermo, con la squadra confinata all’ultimo posto in classifica e la tifoseria sempre più depressa. La redazione di Palermonews.it ha contattato l’ex difensore centrale dei rosanero Mauro Cetto che ai microfoni di Palermonews.it convinto della possibile risalita dei suoi vecchi compagni: “Credo nella possibile salvezza del Palermo. Il momento difficile della squadra è sotto gli occhi di tutti, ma l’organico è composto da giocatori di qualità e carattere in grado di tirarsi fuori dai bassifondi della classifica. Quando sei confinato nei quartieri meno nobili della classifica il morale ne risente, con la mancanza di tempo che diventa sempre un avversario temibile. Il ritorno al successo può essere importante per i ragazzi, anche per sbloccarsi dal punto di vista mentale. Se il Palermo può contare sui tanti argentini arrivati? Sono sicuramente dei giocatori di qualità – ha proseguito -, ma che avranno bisogno di un po’ di tempo per adattarsi al calcio italiano. Al momento il più pronto è sicuramente Boselli che ha già maturato una certa esperienza in Europa, per gli altri ad oggi parlano i loro risultati in Argentina. Gli addii di Brienza e Budan? Una situazione di mercato che nessuno ha capito, me compreso. La loro voglia era quella di rimanere ancora nel Palermo, con le loro partenze determinate dal direttore Lo Monaco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy