CETTO: “Che gruppo in rosa! Stupito da Miccoli”

CETTO: “Che gruppo in rosa! Stupito da Miccoli”

“Io sono arrivato a Palermo per giocare ma all’inizio tra infortuni e cambi di allenatore non è stato semplice. Poi la squadra quando ha iniziato stagione è andata bene senza.

Commenta per primo!

“Io sono arrivato a Palermo per giocare ma all’inizio tra infortuni e cambi di allenatore non è stato semplice. Poi la squadra quando ha iniziato stagione è andata bene senza di me e così ho dovuto aspettare la mia chance ma quando è arrivata la mia opportunità ho fatto di tutto per mantenere il posto. Finora sono contento e spero di continuare a dare il mio supporto per la squadra”. Lo ha dichiarato a Sky Sport 24, il difensore rosanero, Mauro Cetto. “Come sono stato accolto da Miccoli nello spogliatoio? In gruppo si vive una bellissima atmosfera. Ci sono tanti sudamericani come me ma gli italiani fanno bene con noi e stiamo bene tutti insieme – ha raccontato Cetto – Fabrizio lho sempre ammirato, lo conoscevo ma non tanto e mi ha sorpreso per come calcia la palla, non ho mai avuto un compagno che calcia la palla così bene come lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy