CAVANI:”Ecco perché sbagliavo tanti gol in rosa”

CAVANI:”Ecco perché sbagliavo tanti gol in rosa”

“La gente, forse, si aspettava che io fossi un bomber per i gol che avevo fatto al Danubio, ma io sapevo che stavo facendo quello che dovevo fare. A volte la gente di Palermo era un po critica nei.

Commenta per primo!

“La gente, forse, si aspettava che io fossi un bomber per i gol che avevo fatto al Danubio, ma io sapevo che stavo facendo quello che dovevo fare. A volte la gente di Palermo era un po critica nei miei confronti perchè sbagliavo tanti gol sotto porta, ma sapevo che mi volevano bene. Io mi sono trovato benissimo in Sicilia. Stavo maturando, eppure in quel finale di stagione feci più di 10 reti. Ho sempre rispettato le maglie che ho indossato come ho rispettato quella rosa. Ci sono bomber che nascono bomber e altri che devono maturare, io dovevo maturare”. Parola di Edinson Cavani protagonista della puntata de “I Signori del Calcio” in onda su Sky che ha ripercorso la sua carriera italiana e i suoi anni palermitani. “Il ricordo più bello del mio periodo palermitano? Sicuramente il rapporto coi miei compagni, quelli che mi hanno fatto crescere e che mi hanno dato qualcosa in più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy