Cavani: “Il rigore? Io e Miccoli eravamo daccordo”

Cavani: “Il rigore? Io e Miccoli eravamo daccordo”

Un soddisfatto Cavani è intervenuto ai microfoni di Sky in quanto migliore in campo secondo i cronisti della Tv del magnate australiano. “E’ stato un pochino difficile però piano piano.

Commenta per primo!

Un soddisfatto Cavani è intervenuto ai microfoni di Sky in quanto migliore in campo secondo i cronisti della Tv del magnate australiano. “E’ stato un pochino difficile però piano piano abbiamo cominciato a giocare il nostro calcio, come avevamo fatto nella partita scorsa e ci voleva perché dopo il derby volevamo vincere in casa. Sepriamo di continuare per questa strada, migliorare ancora di più e continuare avanti”. “Qualche disattenzione di troppo all’inizio? Sì nel calcio si sa, succedono queste cose – ha detto l’attaccante sudamericano – erò tutti siamo stati abbastanza forti, abbiamo corso novanta minuti e abbiamo ottenuto quello che conta: correre sempre, lottare sempre e alla fine arrivano i gol”. Sul perché abbia calciato lui il rigore e non Miccoli Cavani ha detto: “Eravamo d’accordo prima della partita, per questo ho calciato io. Credo sia perché col Lecce per lui è una sfida particolare. Però lo ringrazio comunque perché mi ha lasciato calciare e speriamo di continuare così perché meritiamo tanto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy