CATTANI: “Io come ds del Porto,vi spiego perché..”

CATTANI: “Io come ds del Porto,vi spiego perché..”

“Passaggio da giornalista sportivo a ds? Ci sono di mezzo quattro anni, c’è stata un po’ più di differenza nell’entrare al Palermo che adesso. Io ho lavorato benissimo.

Commenta per primo!

“Passaggio da giornalista sportivo a ds? Ci sono di mezzo quattro anni, c’è stata un po’ più di differenza nell’entrare al Palermo che adesso. Io ho lavorato benissimo perché ho avuto la fortuna di trovare delle persone e dei compagni di lavoro splendide, quindi non ho subito contraccolpi particolari. All’inizio non dico che è stato difficile ma senz’altro particolare…”. E’ questo il pensiero del neo direttore sportivo del Palermo Luca Cattani, intervistato da Sky Sport 24. “In questi giorni ricordo a tutti che il direttore sportivo del Porto, squadra che sta ottenendo grandi risultati e sta facendo davvero benissimo, anche lui come me ha avuto lo stesso iter. Era un giornalista sportivo che da qualche anno è diventato dirigente, magari porta fortuna essere giornalisti!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy