CASIRAGHI: “Belotti il più forte degli Azzurrini”

CASIRAGHI: “Belotti il più forte degli Azzurrini”

Intervistato dal Giornale di Sicilia, lex tecnico dellUnder 21, Pierluigi Casiraghi, ha parlato del “man of the match” di sabato, Andrea Belotti, spendendo parole delogio per il talento del giovane.

Commenta per primo!

Intervistato dal Giornale di Sicilia, lex tecnico dellUnder 21, Pierluigi Casiraghi, ha parlato del “man of the match” di sabato, Andrea Belotti, spendendo parole delogio per il talento del giovane rosanero. “Non lo conosco tanto -ha ammesso lex Lazio-, certamente ha quelle caratteristiche di centravanti di peso, è una prima punta autentica. Basa il suo gioco su fisicità e forza, regge il ruolo e in Italia è fra i pochi con quelle qualità. Sicuramente è un ottimo giocatore”. Casiraghi ha poi parlato delle caratteristiche tecniche del “gallo”, soffermandosi sulletà anagrafica del giocatore che gli consente ampi margini di miglioramento. “Ha caratteristiche tutte sue, i paragoni sono sempre complicati, ha la possibilità di diventare un ottimo bomber considerati anche i 19 anni. E il migliore tra i giovani attaccanti azzurrini”. Lex giocatore di Juventus, Lazio e Chelsea, paragonato più volte a Belotti come stile di gioco ha spiegato la difficoltà di un paragone col giovane rosanero. “Io ho affrontato a 16 anni la Juventus in Coppa Italia contro il Monza, erano tempi diversi. Andrea ha già disputato 60 partite da professionista, deve migliorare ma è avvantaggiato da quella tipicità fisica. Con un centravanti così, una squadra ha tante alternative di gioco”. Lex tecnico dellUnder 21 ha poi toccato largomento Nazionale. “LUnder 21 deve vincere tre partite per raggiungere la fase finale dellEuropeo, ha ancora chance. E Belotti darà una mano se rimane in questa condizione”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy