Caserta: “Sbollita rabbia, testa al Palermo”

Caserta: “Sbollita rabbia, testa al Palermo”

È il capitano Fabio Caserta ad intervenire in conferenza stampa alla vigilia di Palermo-Juve Stabia. Il centrocampista gialloblù, ex della gara, ha parlato del momento delle vespe. “La.

Commenta per primo!

È il capitano Fabio Caserta ad intervenire in conferenza stampa alla vigilia di Palermo-Juve Stabia. Il centrocampista gialloblù, ex della gara, ha parlato del momento delle vespe. “La rabbia post-Lanciano l’abbiamo sbollita per forza di cose, domani abbiamo un’altra partita. Peccato perchè col Lanciano avremmo meritato qualcosa in più – ha spiegato Caserta -. Degli arbitri tuttavia non parleremo fino a fine campionato, visto quello che è successo in questi giorni. Adesso dobbiamo rimboccarci le maniche, anche se non è facile molti di noi non hanno nemmeno fatto il ritiro e ancora non sono al top. Dobbiamo ancora amalgamarci ma dobbiamo farlo in fretta vista la nostra situazione. Il modulo? È lo stesso con il quale abbiamo battuto il Cittadella, non conta quante punte giochino l’importante è la voglia e la cattiveria e soprattutto al Menti deve valere il fattore casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy