Caserta: “Non vedo Donati in difesa, lui..”

Caserta: “Non vedo Donati in difesa, lui..”

Al Palermo in questa stagione sono mancati i gol e gli inserimenti dei centrocampisti, proprio gli inserimenti della mediana hanno fatto la fortuna dei rosa nelle passate stagioni. Un abile giocatore.

Commenta per primo!

Al Palermo in questa stagione sono mancati i gol e gli inserimenti dei centrocampisti, proprio gli inserimenti della mediana hanno fatto la fortuna dei rosa nelle passate stagioni. Un abile giocatore è stato Fabio Caserta che tra Catania e Palermo ha vissuto le pagine più belle della sua carriera. “Al di là delle caratteristiche dei singoli bisogna vedere anche come ti metti in campo – ha raccontato a Mediagol.it -. Quando giochi con due soli centrocampisti fatichi a fare gli inserimenti necessari, io stesso mi inserisco soprattutto quando gioco con un centrocampo a tre. Sia Donati che Barreto sono giocatori più incontristi, mentre magari a me piace giocare più in avanti, questa può essere una differenza. A me Donati per esempio, piace tantissimo, ma lo vedo come centrocampista. Certo non faccio l’allenatore, se il tecnico lo vede in difesa sarà un giudizio costruito durante il lavoro settimanale, non mi permetto di giudicare. Però io lo preferisco a centrocampo, lo vedo davvero bene lì. Lo farei giocare sempre a centrocampo, perché è bravo tecnicamente, forte fisicamente, per me può dare qualcosa in più. Anche Migliaccio e altri centrocampisti hanno giocato diverse gare in difesa, ma per me il ruolo di Donati è quello di centrocampista”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy