CASERTA: “E’ stato un errore mandar via Rossi”

CASERTA: “E’ stato un errore mandar via Rossi”

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, lex centrocampista di Palermo e Catania, Fabio Caserta, ha anche parlato dellesonero di Delio Rossi e dei motivi che secondo lui hanno.

Commenta per primo!

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, lex centrocampista di Palermo e Catania, Fabio Caserta, ha anche parlato dellesonero di Delio Rossi e dei motivi che secondo lui hanno portato a questo divorzio. “Personalmente non conosco Delio Rossi ma mi dispiace per l’esonero perchè da quando sono andato via sto seguendo il Palermo e ho visto che con lui la squadra giocava il miglior calcio in italia e otteneva grandissimi risultati – ha precisato Caserta, oggi al Cesena – E normale anche che la squadra soffra e che, avendo in organico gente come Pastore, Miccoli e Ilicic che non hanno caratteristiche difensive, conceda agli avversari più spazi. Comunque, secondo me, cè stato qualcosa fin dallinizio perchè leggevo che tra Zamparini e Rossi le cose non andavano benissimo nemmeno quando la squadra otteneva buoni risultati. Sicuramente ci sarà stato qualche problema tra di loro e mi dispiace perché Rossi è uno degli allenatori più bravi. Adesso cè Cosmi, un buon tecnico che vuole rimettersi in discussione e fare bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy