CARROZZIERI: “Voglio allenarmi con la squadra”

CARROZZIERI: “Voglio allenarmi con la squadra”

Il gigante buono vuole tornare a tutti i costi. Sta soffrendo, non gioca per uno stupido errore. Nella vita si sbaglia, ma si può rimediare, soprattutto se si fa “mea culpa”. Moris.

Commenta per primo!

Il gigante buono vuole tornare a tutti i costi. Sta soffrendo, non gioca per uno stupido errore. Nella vita si sbaglia, ma si può rimediare, soprattutto se si fa “mea culpa”. Moris Carrozzieri vive nell’estremità del mondo pallonaro. Si allena, corre, è in forma, ma come dice lui stesso a Live Sicilia gli manca “il ritmo partita”. “Mi sto allenando a Giulianova, a casa mia. Ogni giorno corro e sudo come un matto, cerco di mantenere la forma. Ma mi manca molto il ritmo della partita e soprattutto mi manca allenarmi con i miei compagni”. Carrozzieri spera in una carezza dell’Antidoping che gli possa permettere di tornare ad allenarsi con la un paio di mesi prima della fine della sua squalifica che sarà il 3 aprile 2011. “Spero di riuscire ad allenarmi con il Palermo magari già a partire dal prossimo anno. Per me sarebbe importante, potrei mettermi alla prova, e soprattutto farmi conoscere da Rossi. Se mi catapultassero a Palermo solamente tre giorni prima di aver terminato la squalifica, avrei pochissime chance di poter giocare. Lunedì sarò ad un convegno organizzato dall’Antidoping, spero di parlare con il presidente Capua e cercare insieme una via d’uscita. Lo ripeto, per me sarebbe molto importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy