Carraro: “Scommesse? Non c’è nulla di eclatante”

Carraro: “Scommesse? Non c’è nulla di eclatante”

Sul quarto filone d’inchiesta relativo al calcioscommesse è intervenuto anche l’ex dirigente Franco Carraro: “Sono anni che leggo sui giornali cose che mi ricordano la storia di chi grida ‘al.

Commenta per primo!

Sul quarto filone d’inchiesta relativo al calcioscommesse è intervenuto anche l’ex dirigente Franco Carraro: “Sono anni che leggo sui giornali cose che mi ricordano la storia di chi grida ‘al lupo, al lupo’. Ogni volta sembra debbano esserci degli sfracelli e poi dopo un po’ più nulla. L’opinione pubblica è preoccupata, ma poi non ci sono sviluppi penali così eclatanti. Che il fenomeno delle scommesse sia preoccupante non c’è dubbio. Le inchieste giornalistiche dicono che è in mano alla criminalità, ma poi c’è una sproporzione fra l’effetto annunciato e ciò che accade realmente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy