Capodicasa: “Bene Zerbo,De Vita e paraguaiani..”

Capodicasa: “Bene Zerbo,De Vita e paraguaiani..”

Nella pesante sconfitta per 5-2 subita dal Palermo nel match di esordio contro la Lazio hanno pesato molto le assenze dei due promettentissimi paraguaiani Verdun e Arzamendia. Intervistato da.

Commenta per primo!

Nella pesante sconfitta per 5-2 subita dal Palermo nel match di esordio contro la Lazio hanno pesato molto le assenze dei due promettentissimi paraguaiani Verdun e Arzamendia. Intervistato da Mediagol.it, il neo tecnico della Primavera, Antonello Capodicasa, ha spiegato il motivo della loro assenza e valutato la prestazione dei presenti. “Per i paraguaiani non si tratta di una scelta tecnica, ma di problemi di tesseramento – ha spiegato lallenatore rosanero – Verdun è chiamato il nuovo Messi? Dobbiamo lasciare i ragazzi tranquilli, non devono nemmeno sentire certe cose. Esclusione di De Vita? E stata una scelta tecnica, sono state prese decisioni per le cose viste in settimana. Anche Zerbo ha fatto bene ma è stato penalizzato dal fatto che siamo rimasti in 10 e quindi con un attaccante solo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy