Capodicasa: “Alla fine potevamo vincere noi”

Capodicasa: “Alla fine potevamo vincere noi”

Sembra che il Palermo non possa finire una partita in 11 uomini e la storia anche oggi si è ripetuta sul campo della Roma. Ma stavolta ad essere espulso è stato luomo più.

Commenta per primo!

Sembra che il Palermo non possa finire una partita in 11 uomini e la storia anche oggi si è ripetuta sul campo della Roma. Ma stavolta ad essere espulso è stato luomo più importante per una squadra: il portiere Micai, sostituito da Mauro Bollino che ha preso il posto del compagno dopo che i rosa avevano esaurito i cambi. Intervistato da Sportitalia al termine del match di oggi, il tecnico del Palermo Antonello Capodicasa ha dichiarato: “Potevamo anche vincere, nonostante abbiamo concluso con un attaccante come Bollino in porta. Ma anche in quei pochi minuti abbiamo avuto qualche occasione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy