CAMPAGNA ABBONAMENTI PALERMO L’Ad Sagramola: “Confermati prezzi della scorsa stagione”

CAMPAGNA ABBONAMENTI PALERMO L’Ad Sagramola: “Confermati prezzi della scorsa stagione”

Nel corso dell’intervista concessa alla redazione di Mediagol.it, l’amministratore delegato del Palermo Rinaldo Sagramola ha parlato della campagna abbonamenti per la stagione sportiva.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista concessa alla redazione di Mediagol.it, l’amministratore delegato del Palermo Rinaldo Sagramola ha parlato della campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2010-2011. “A giorni ci sarà la presentazione della campagna. Per quanto riguarda i prezzi, sono confermati quelli dell’anno scorso così come le agevolazioni destinati agli over, agli under e alle donne – ha spiegato l’ad rosanero – in più ci sarà una proposta pacchetto, e agevolazioni per famiglie, riservata solo per un settore dello stadio”. Sagramola ha anche spiegato che procede a gonfie vele la “Goal Member”, la tessera del tifoso del Palermo. “Va tutto molto bene, ad oggi sono state sottoscritte quasi 10mila tessere. Direi un buon numero finora”. LAd ha parlato delle nuove maglie Legea, spiegando che la presentazione ufficiale potrebbe slittare. “Abbiamo sottoscritto il contratto con l’azienda un po’ in ritardo e per questo la presentazione della maglia ufficiale probabilmente ritarderà un attimino – ha dichiarato Sagramola a Mediagol.it – staremo a vedere, non è escluso che la prima parte del ritiro si effettuerà con delle maglie e del materiale provvisorio perché la produzione deve esser fatta come fanno tutti con largo anticipo e ora chiaramente l’azienda ha bisogno di normali tempi tecnici. La maglia ufficiale probabilmente arriverà a ritiro in corso. Se sicuramente l’occasione per vederla sarà l’amichevole con il Valencia? Ce lo auguriamo perché siamo consapevoli e lo sapevamo, che firmando un contratto a maggio saremmo andati incontro a questo genere di problemini…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy