CALCIO: su Piacenza e Triestina cala il sipario

CALCIO: su Piacenza e Triestina cala il sipario

Cala il sipario su due squadre storiche della serie B: Piacenza e Triestina gettano la spugna e danno laddio al calcio professionistico. Per il Piacenza con una lunga esperienza in serie B e otto.

Commenta per primo!

Cala il sipario su due squadre storiche della serie B: Piacenza e Triestina gettano la spugna e danno laddio al calcio professionistico. Per il Piacenza con una lunga esperienza in serie B e otto campionati in serie A è arrivato il fallimento. Il marchio è stato acquistato allasta dallassociazione Silvia Piace, alla quale hanno aderito 500 tifosi che hanno versato 30 mila euro per lacquisto del marchio, dei trofei e del sito internet. Il team biancorosso potrebbe ripartire dalla serie D con una nuova ragione sociale o fondersi con altre due squadre della zona. Per la Triestina la storia è ancora più triste, lasta fallimentare è andata deserta ed è divenuto inderogabile lavvio della procedura fallimentare. Ora per i triestini la serie A arriverà grazie al Cagliari che utilizzerà lo stadio Nereo Rocco per le prossime gare interne dei sardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy