CALCIO: ecco tutti club coinvolti in blitz Finanza

CALCIO: ecco tutti club coinvolti in blitz Finanza

Ben quarantuno società tra Serie A e B, oggi hanno ricevuto la visita della Guardia di Finanza per acquisire documentazioni su contratti tra club, calciatori ed agenti nellambito dellindagine.

Commenta per primo!

Ben quarantuno società tra Serie A e B, oggi hanno ricevuto la visita della Guardia di Finanza per acquisire documentazioni su contratti tra club, calciatori ed agenti nellambito dellindagine condotta nel 2012 dalle Fiamme Gialle. Coinvolti in questa fase di acquisizione di informazioni anche dodici procuratori. I reati ipotizzati dai pm sono assoociazione a delinquere, evasione fiscale internazionale, fatture false e riciclaggio. “I contratti acquisiti – come si legge in una nota della Procura di Napoli – si riferiscono in particolare a rapporti fra club e calciatori rappresentati dai procuratori sportivi Alejandro Mazzoni e Alessandro Moggi”. Tra le società perquisite anche Milan, Juventus, Napoli, Lazio, Inter, Roma e Udinese. Linchiesta è coordinata dal Procuratore aggiunto Melillo e dai pm Ardituro, Capuano, Ranieri e De Simone. Diciotto i club coinvolti fra i partecipanti al campionato di Serie A appena concluso (con Siena, Pescara e Palermo ora retrocesse in Serie B): Chievo, Milan, Inter, Siena, Roma, Fiorentina, Atalanta, Pescara, Genoa, Juventus, Torino, Parma, Lazio, Napoli, Udinese, Sampdoria, Palermo e Catania. Restano fuori Cagliari e Bologna. Undici le società che hanno giocato nellultimo torneo di Serie B: Cesena, Bari, Livorno (ora promosso in Serie A), Brescia, Reggina, Crotone, Juve Stabia, Spezia, Ternana, Grosseto e Vicenza (queste ultime due retrocesse in Lega Pro). Gli altri dodici club coinvolti sono: Gubbio, Benevento, Portogruaro, Andria Bat, Lecce e Albinoleffe (Lega Pro – prima divisione); Mantova e Lecco (Lega Pro – seconda divisione); Foggia (terza categoria); Cosenza (serie D, in fallimento); Piacenza e Triestina (radiate dalla Federcalcio).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy