BRINI:”Empoli diverte,ma B si vince come Palermo”

BRINI:”Empoli diverte,ma B si vince come Palermo”

Intervistato dalla redazione di Mediagol.it, il tecnico che pochi mesi fa ha guidato alla promozione in B il Carpi, Fabio Brini, ha parlato del campionato cadetto e delle ambizioni dei rosanero..

Commenta per primo!

Intervistato dalla redazione di Mediagol.it, il tecnico che pochi mesi fa ha guidato alla promozione in B il Carpi, Fabio Brini, ha parlato del campionato cadetto e delle ambizioni dei rosanero. “Serenamente non credo che il Palermo vinca il campionato a mani basse, perché la Serie B ogni anno riserva sempre il solito tipo di situazioni: alla fine penso che i rosa andranno in fondo, ma non credo che le avversarie si toglieranno di mezzo facilmente. Il Palermo magari non fa vedere belle partite, ma limportante è vedere le squadre lottare fino alla fine. Lentusiasmo e la forza dei risultati regalano anche bel gioco alla fine. Qualcuno lì si lamenta che non si veda un gioco gradevole ma solo risultati, questa è la ricetta giusta”.Dietro il Palermo cè LEmpoli di Sarri. “Beh, però ad essere primo è il Palermo, quindi ha avuto ragione. Dopo che si è cominciato a capire come giocava lEmpoli sono cominciate le difficoltà, mentre la concretezza del Palermo sta facendo la differenza. Il Palermo ha capito come giocare in Serie B”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy