Brescia: Caracciolo cacciato dall’allenamento

Brescia: Caracciolo cacciato dall’allenamento

Nervi sempre più tesi in casa Brescia tra due ex rosanero: l’attaccante delle rondinelle, Andrea Caracciolo, era stato inserito ieri tra le riserve durante la partitella di fine allenamento.

Commenta per primo!

Nervi sempre più tesi in casa Brescia tra due ex rosanero: l’attaccante delle rondinelle, Andrea Caracciolo, era stato inserito ieri tra le riserve durante la partitella di fine allenamento dal tecnico Nedo Sonetti. L’ex airone del Palermo, però, ha rifiutato questa decisione venendo allontanato dall’inflessibile allenatore che sfiorò la promozione nel capoluogo siciliano nel 2003. Quest’ultimo avrebbe anche rivolto una precisa frase al Presidente bresciano, Gino Corioni: “Non so che farmene di un giocatore che si comporta in questa maniera”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy