BOSCAGLIA: “AFFRONTATA GRANDE SQUADRA”

BOSCAGLIA: “AFFRONTATA GRANDE SQUADRA”

“Volevamo che Abate portasse via degli avversari per entrare con gli esterni e con Caccetta, ma oggi abbiamo giocato contro una grande squadra che difende a cinque e non a tre. Solo col movimento.

Commenta per primo!

“Volevamo che Abate portasse via degli avversari per entrare con gli esterni e con Caccetta, ma oggi abbiamo giocato contro una grande squadra che difende a cinque e non a tre. Solo col movimento delle punte potevamo entrare con gli esterni, i loro centrali non si muovevano. Era quasi “programmato” questo tipo di gioco nostro. Dico quello che ho visto: grande squadra, compatta e fisica. Sono componenti determinanti in Serie B”. E’ il pensiero di Roberto Boscaglia, tecnico del Trapani, nel primo derby della storia tra i due club in Serie B. “Difesa a tre pretattica? Non lo so, ci abbiamo pensato. Ripeto, è andata bene oggi: il Palermo ci ha messo poco in difficoltà, per raggiungere il pari poi ti dovevi scoprire e andavi incontro a difficoltà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy