Bonanni: “Lazio-Palermo,che partita! Io tifo per..”

Bonanni: “Lazio-Palermo,che partita! Io tifo per..”

Nato a Roma e cresciuto calcisticamente nel club giallorosso, ma tifoso della Lazio. E’ questa la storia di Massimo Bonanni, centrocampista attualmente in forza al Pescara e con un trascorso.

Commenta per primo!

Nato a Roma e cresciuto calcisticamente nel club giallorosso, ma tifoso della Lazio. E’ questa la storia di Massimo Bonanni, centrocampista attualmente in forza al Pescara e con un trascorso nella stagione 2005-2006 con la maglia del Palermo, prima di indossare proprio quella biancoceleste. Intervenuto ai microfoni di Radio Sei ha detto la sua sulla sfida in programma domani sera all’Olimpico. “Sarà una partita durissima, il Palermo viene da una sconfitta incredibile e avrà voglia di rivalsa ma la Lazio deve assolutamente fare punti per raggiungere la Champions. Auguro ai giocatori di vincere domenica sera – ha spiegato Bonanni – L’esperienza in biancoceleste? Ho un ricordo bellissimo, anche se è durata solo sei mesi. Mi ritrovai dal giorno alla notte a vestire la maglia della Lazio, che per me era un qualcosa di incredibile, avendo trascorso dieci anni nel settore giovanile della Roma. La trattativa è stata lunghissima, ho firmato il contratto soltanto l’ultimo giorno di mercato. Al mio arrivo ho dato tutto me stesso, purtroppo però fisicamente non ero al meglio, a differenza del resto della squadra. Essere approdato nel mese di gennaio alla Lazio è una scelta che non rifarei per il semplice motivo che il presidente Lotito mi aveva detto che sarei potuto approdare a Roma sei mesi più tardi. E’ stata un’esperienza unica, svegliarmi la mattina del primo giorno a Roma e vedere la maglia della Lazio, è stato un colpo al cuore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy