Bollini: “Palermo demoralizzato, questo vantaggio”

Bollini: “Palermo demoralizzato, questo vantaggio”

Ai microfoni di Sportitalia, il tecnico della Primavera della Lazio Alberto Bollini ha detto la sua dopo la vittoria per 7-0 sul Palermo. “A qualsiasi livello, anche nel settore giovanile, a.

Commenta per primo!

Ai microfoni di Sportitalia, il tecnico della Primavera della Lazio Alberto Bollini ha detto la sua dopo la vittoria per 7-0 sul Palermo. “A qualsiasi livello, anche nel settore giovanile, a volte non bisogna eccedere e utilizzare troppa esuberanza. Nel primo tempo ho visto una Lazio molto concreta, cinica ma anche poco spettacolare, se devo trovare dei difetti posso dire che potevamo accentuare di più il possesso palla ma per fortuna con il 3-0 avevamo ipotecato la partita già nel primo tempo. Grande merito di oggi è quello di aver avuto parecchia attenzione in fase di non possesso palla. Quando poi si va sotto di tanti gol subentra anche l’aspetto psicologico che oggi ha inciso negativamente sui rosanero e ci ha favorito – ha spiegato il mister – Se mi aspettavo di più dal Palermo? È una squadra che ha grande individualità ed una buona organizzazione di gioco. Credo che sul 2-0 si sono demoralizzati, forse non pensavano di trovare una squadra così attenta e cinica. Poi nella ripresa se non la riaprivano subito diventava difficile per loro restare in partita e così è stato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy