BLASI: “Da Palermo scappavo ogni 3 giorni”

BLASI: “Da Palermo scappavo ogni 3 giorni”

Manuele Blasi, ex centrocampista del Palermo ha rilasciato una breve intervista al “Corriere del Mezzogiorno”. Ecco quanto evidenziato da “Mediagol.it”. “Palermo città bellissima ma che non.

Commenta per primo!

Manuele Blasi, ex centrocampista del Palermo ha rilasciato una breve intervista al “Corriere del Mezzogiorno”. Ecco quanto evidenziato da “Mediagol.it”. “Palermo città bellissima ma che non riuscivo a sentire mia. Napoli, invece, è nel cuore, nelle gambe e nella testa. L’affetto della gente non mi è mai mancato. Ho trascorso un anno difficile a Palermo, per motivi personali. Due volte a settimana prendevo l’aereo e tornavo a Napoli. Era la mia boccata d’ossigeno. Una squadra e un club cresciuti. Una società diversa più forte e più matura. Oggi tutti vorrebbero Napoli, squadra che se la gioca con le prime quattro del campionato”. E sul nuovo compagno Edinson Cavani che Blasi ritroverà a Napoli, ha dichiarato: “E un giocatore fortissimo, con una corsa impressionante. Io, invece, sono felice perchè mi sento importante, faccio parte di un gruppo importante. Che sia titolare oppure no”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy