Blanc: “Chance sprecata, non si può più sbagliare”

Blanc: “Chance sprecata, non si può più sbagliare”

Il presidente della Juventus Jean Claude Blanc ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Napoli-Juventus. Questo era un appuntamento importante, è stato fallito in.

Commenta per primo!

Il presidente della Juventus Jean Claude Blanc ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Napoli-Juventus. Questo era un appuntamento importante, è stato fallito in maniera netta: qual è la sua riflessione? Sì, è una partita che è andata male, che abbiamo giocato direi solo nel primo tempo. Poi, nel secondo tempo, abbiamo subito la pressione del Napoli, quindi ovviamente l’atteggiamento e il livello di attenzione mentale non è stato giusto e questo nel calcio non perdona. Era un’opportunità per la classifica, non l’abbiamo saputa prendere, quindi è giusto analizzare bene la mentalità e la grinta che dobbiamo mettere molto di più, in tutti i livelli, per primi i giocatori. L’importante è non sbagliare più nelle ultime 8 partite. Sembra una squadra un po’ depressa: voi dirigenti che responsabilità vi date di questo atteggiamento di basso profilo? Ovviamente non diamo la colpa solo ai giocatori: se la stagione va così, tutto il gruppo deve far uscire qualcosa di più, prima sul campo, poi nello staff e nei dirigenti, per dimostrare qualcosa di diverso. Il non raggiungimento del quarto posto in che modo potrebbe cambiare le strategie nell’immediato futuro? Non cambierà le strategie, la società è forte, la qualità della sua gestione permette di affrontare eventualmente cose del genere. L’obiettivo è ancora raggiungibile e si può raggiungere solo se tiriamo fuori l’orgoglio per dimostrare che questo obiettivo minimo del quarto posto può essere raggiunto. Il rapporto con i tifosi sembra essersi rotto: avete una strategia? Direi che l’unica strategia con i tifosi è vincere le partite, dimostrare qualcosa di diverso sul campo, sappiamo che conta solo il risultato, quindi l’unica risposta da dare ai nostri tifosi è una vittoria e un livello di attenzione diverso da quello di stasera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy