BERUATTO: “Ci vuole dignità, se c’era Martinez…”

BERUATTO: “Ci vuole dignità, se c’era Martinez…”

“Se mercoledì contro il Bari in Coppa sarà l’occasione per vedere all’opera Martinez? Sì, io me lo auguro ma la partita di oggi è la dimostrazione che noi.

Commenta per primo!

“Se mercoledì contro il Bari in Coppa sarà l’occasione per vedere all’opera Martinez? Sì, io me lo auguro ma la partita di oggi è la dimostrazione che noi non possiamo contare su un giocatore perché bisogna essere squadra fino alla fine e solo quando si gioca di squadra vengono fuori le qualità dei singoli. Se oggi ci fosse stato Celso Jara non cambiava assolutamente niente”. E’ questo il pensiero del tecnico rosanero Paolo Beruatto, raccolto dalla redazione di Mediagol.it nel post partita di Lazio-Palermo. “Sono convinto di questo per il semplice fatto che lui avrebbe giocato in avanti ma bisognava comunque metterlo in condizione di fare i gol e se tu smetti di giocare, abbassi la testa perché hai preso un gol e molli come oggi – ha aggiunto Beruatto – è chiaro che farebbe fatica chiunque. Il punto è che non bisogna mollare, l’ho detto e lo ripeterò altre cento volte perché questa maglia pesa, bisogna saperla portare e avere dignità nella sconfitta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy