Beretta: “Empoli e Crotone miglior calcio della B”

Beretta: “Empoli e Crotone miglior calcio della B”

Intervistato al termine del match pareggiato fuori casa contro il Crotone per 0-0, il tecnico del Siena Mario Beretta ha elogiato il gioco degli avversari sottolineando l’importanza del punto.

Commenta per primo!

Intervistato al termine del match pareggiato fuori casa contro il Crotone per 0-0, il tecnico del Siena Mario Beretta ha elogiato il gioco degli avversari sottolineando l’importanza del punto conquistato all”Ezio Scida’. “Abbiamo sofferto molto contro la squadra che insieme all’Empoli gioca il miglior calcio del campionato, non era facile soprattutto dopo che siamo rimasti in dieci. Ma non ci siamo mai disuniti, mantenendo sempre il giusto equilibrio tra i reparti e nel finale siamo cresciuti creando tre occasioni da rete”. Beretta si è poi soffermato sul mercato tracciando un bilancio del momento dei bianconeri. “Questa sera sono mancati due attaccanti importanti, Plasmati è appena arrivato e deve inserirsi nei nostri meccanismi, anche se ci ha aiutato molto. Speriamo arrivi presto il 31, la prova della squadra dimostra però che è capace di assorbire le pressioni, come quelle relative alle penalizzazioni. Questi ragazzi hanno carattere, vivono in armonia e stanno bene fisicamente, come dimostra la capacità di lottare sempre anche in inferiorità numerica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy