Benitez: “Voglio vincere, Materazzi futuro arbitro”

Benitez: “Voglio vincere, Materazzi futuro arbitro”

Nessuna domanda sul mercato ma tante impressioni sulle prime settimane di lavoro in nerazzurro. “Mi aspetto di restare qua per molti anni perché vuol dire che abbiamo vinto”, ha detto il.

Commenta per primo!

Nessuna domanda sul mercato ma tante impressioni sulle prime settimane di lavoro in nerazzurro. “Mi aspetto di restare qua per molti anni perché vuol dire che abbiamo vinto”, ha detto il tecnico dellInter Rafa Benitez nel corso di una videochat con i tifosi registrata ieri e mandata in onda oggi da Inter Channel. “Questo è più difficile di una partita”, ha attaccato Benitez che ha poi detto che nel calcio “la cosa migliore è fare il calciatore, poi il giornalista e poi lallenatore”. Lo stile dello spagnolo è sempre pacato e tranquillo, in campo e fuori dal campo: “Io penso che per vincere e per far fare qualcosa ai giocatori è sempre meglio parlare con loro – ha spiegato – Se poi lo si fa con il sorriso, credo che sia ancora meglio”. La tournee americana iniziata oggi “servirà per conoscerci ancora meglio”, ma su alcuni giocatori Benitez ha già le idee chiare: “Cambiasso diventerà un grande allenatore mentre Materazzi può fare larbitro tra due o tre anni…”. Tra i giovani, Benitez ha confermato le buone impressioni avute da Coutinho: “Ha fatto molto bene in tutti questi allenamenti, è giovane ma può essere importante per noi. Siamo molto contenti di quello che ha fatto, è il giocatore che mi ha impressionato di più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy