BELOTTI: “MIO INFORTUNIO MOLTO GRAVE”

BELOTTI: “MIO INFORTUNIO MOLTO GRAVE”

Intervenuto nellevento organizzato dalla Lega Calcio “Un giorno per la tua città” con gli studenti dellIstituto Crispi-Cocchiara-Veneto, il bomber del Palermo, Andrea Belotti, fermato da un.

Commenta per primo!

Intervenuto nellevento organizzato dalla Lega Calcio “Un giorno per la tua città” con gli studenti dellIstituto Crispi-Cocchiara-Veneto, il bomber del Palermo, Andrea Belotti, fermato da un infortunio che lha tenuto lontano dai campi da giuoco per quasi due mesi, ha parlato dellepisodio sfortunato, ringraziando lo staff medico per il lavoro svolto in sede di recupero. “Mi sento adesso bene, sono in un periodo dove ho subito un infortunio grave, purtroppo lentità del danno non era uscita subito nei primi giorni -ha spiegato Belotti nelle parole riprese da Mediagol- perché cè stata un po la sosta e non si riusciva a capire subito lentità. Al rientro è uscito questo infortunio, un distacco parziale delladduttore. Una roba non tanto bella. Adesso -ha concluso il giovane attaccante rosanero soffermandosi sul lavoro di recupero svolto dallo staff medico- sto cercando di recuperare grazie a tutto lo staff tecnico che mi sta dando a una mano, ai dottori e ai fisioterapisti che stanno lavorando tanto su di me. Stiamo facendo il possibile per recuperare già questa settimana, se no sicuramente sarà la prossima”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy