BEGGI: “KOSNIC PROMESSA, LUI E PRESTIA..”

BEGGI: “KOSNIC PROMESSA, LUI E PRESTIA..”

Nel post partita di Crotone-Palermo, il tecnico della Primavera rosanero Cesare Beggi si è anche soffermato a parlare della prestazione di Jevrem Kosnic, difensore serbo appena ingaggiato dai.

Commenta per primo!

Nel post partita di Crotone-Palermo, il tecnico della Primavera rosanero Cesare Beggi si è anche soffermato a parlare della prestazione di Jevrem Kosnic, difensore serbo appena ingaggiato dai rosanero e che oggi ha fatto il suo esordio in gare ufficiali. “Si tratta di un ragazzo dalle enormi potenzialità con doti davvero importanti che chiaramente deve lavorare molto, in particolare deve imparare a gestire bene il reparto in fase difensiva – le parole del mister raccolte da Mediagol.it – ma dal punto di vista mentale e per qualità, struttura fisica e quindi proprio per caratteristiche, siamo di fronte ad un ragazzo di ottima prospettiva. E’ giovanissimo e promette bene, diciamo che il suo futuro è tutto nelle sue mani”. Kosnic, appena tesserato e subito mandato in campo da Capodicasa e Beggi, potrebbe scalzare i compagni di reparto (Silvestri e Piscopo, ndr) nelle gerarchie e trovare spazio da titolare nelle prossime gare al fianco di Prestia. “La rosa è ampia e di buona qualità, le alternative fortunatamente non mancano e ci sono sempre ma non esistono gerarchie prestabilite, è il lavoro della settimana che determina chi va in campo e chi no – ha aggiunto Beggi – io sono soddisfatto perché i ragazzi stanno lavorando tutti bene e provano a metterci anche in difficoltà nelle scelte. L’organico a disposizione ci consente di cambiare ogni domenica. Kosnic senza dubbio è un ragazzo di prospettiva ma come ce ne sono tanti altri in squadra. Da Prestia a Silvestri, passando per Di Chiara e tantissimi altri. Vedremo di partita in partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy