Baudo:”Pulvirenti presuntuoso,Catania provinciale”

Baudo:”Pulvirenti presuntuoso,Catania provinciale”

Intervistato da Itasportpress, Pippo Baudo ha parlato della situazione del Catania addossando buona parte delle responsabilità di questo inizio di campionato disastroso alla dirigenza ma anche.

Commenta per primo!

Intervistato da Itasportpress, Pippo Baudo ha parlato della situazione del Catania addossando buona parte delle responsabilità di questo inizio di campionato disastroso alla dirigenza ma anche all’ambiente non più abituato a lottare per la salvezza dopo un paio di annate positive. “Ho la sensazione che abbiamo vissuto una realtà esaltante la quale ci ha fatto perdere il senso della misura. Si puntava anche sulla componente fortuna che ci ha sempre assistito e su questo rifornimento continuo di argentini, ma invece sta andando tutto alla rovescia. Il Catania rappresenta un sogno infranto perché avevamo una bella squadra che però quest’anno è stata svuotata in estate e adesso siamo nei guai. Non vorrei penalizzare Pulvirenti che ha fatto tanto in passato ma ho la sensazione che il presidente fosse sicuro di aver raggiunto un posto in società come a dire ‘sono in A e nessuno me la toglierà’. Ha perso il senso della misura e peccato di presunzione, noi dovevamo mantenere sempre lo spirito di squadra provinciale come il Chievo che sa di essere un quartiere di Verona e ogni volta centra la salvezza mantenendo un profilo basso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy