BARRETO:”Che ricordi a Reggio,non esulterò”

BARRETO:”Che ricordi a Reggio,non esulterò”

Capitano del Palermo ed ex giocatore chiave della Reggina, Edgar Barreto ha parlato attraverso la Gazzetta dello Sport delle emozioni che vivrà stasera al Granillo contro la squadra che lo ha.

Commenta per primo!

Capitano del Palermo ed ex giocatore chiave della Reggina, Edgar Barreto ha parlato attraverso la Gazzetta dello Sport delle emozioni che vivrà stasera al Granillo contro la squadra che lo ha portato in Italia prelevandolo dal campionato olandese. “A Reggio mi sono trovato molto bene ed è stata un’esperienza fondamentale per conoscere il calcio italiano: resta nel mio cuore la rete contro l’Empoli che valse la matematica salvezza. Dopo la retrocessione pensavo che la Reggina sarebbe risalita subito, ma a volte il calcio riserva sorprese amare. Mi auguro possa ritornare presto a grandi livelli, la gente di Reggio lo merita. Stasera mi aspetto saluti affettuosi dal pubblico perché credo diavere lasciato buoni ricordi come giocatore e come uomo. E se segno non esulto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy