Bari: Castillo e Masiello studiano per allenare

Bari: Castillo e Masiello studiano per allenare

I giocatori del Bari Salvatore Masiello e Ignacio Castillo, attualmente fuori rosa, si preparano per prendere il patentino di allenatore base. Il terzino si è classificato primo nella.

Commenta per primo!

I giocatori del Bari Salvatore Masiello e Ignacio Castillo, attualmente fuori rosa, si preparano per prendere il patentino di allenatore base. Il terzino si è classificato primo nella graduatoria regionale di accesso allabilitazione. Al quinto posto c’è invece Nacho Castillo che, dopo una parentesi infelice in biancorosso (l’argentino non è rientrato nei piani di Torrente), sta cercando di intraprendere una strada diversa. Adesso i 50 aspiranti allenatori dovranno sostenere le prove tecnico-pratiche, così come scritto sul sito della Figc Puglia. “I primi 50 in graduatoria più le eventuali 4 calciatrici o ex calciatrici comprese nella graduatoria generale, dovranno sostenere, previa apposita convocazione, una prova pratica di tecnica calcistica sul campo, condotta da un Delegato del Settore Tecnico, che attribuirà il giudizio di idoneità o non idoneità per l’ammissione al Corso”. Sabato 22 ottobre – come si legge in una nota di Tuttobari.com – entrambi dovranno sostenere la prova pratica di ammissione al corso, che si svolgerà sul campo dellantistadio del San Nicola. La storia dei due calciatori messi fuori rosa risale a questa estate: Salvatore Masiello, considerato un punto fermo da Torrente nel ritiro precampionato, è stato escluso dalla rosa dopo un violento litigio con due compagni di sqaudra durante un pranzo alla vigilia di Bari-Avellino. Ignacio Castillo sotto contratto con il Bari fino al 2013: in estate ha rifiutato di essere ceduto ad altri club di serie B e non rientra più nei piani della società.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy