BALZARETTI:”A Palermo ho trovato mia serenità”

BALZARETTI:”A Palermo ho trovato mia serenità”

“Il nostro gruppo è unito, non solo giochiamo insieme, ma è come se vivessimo insieme. Ognuno di noi sa tutto dei compagni. Se cè un problema cerchiamo di risolverlo insieme..

Commenta per primo!

“Il nostro gruppo è unito, non solo giochiamo insieme, ma è come se vivessimo insieme. Ognuno di noi sa tutto dei compagni. Se cè un problema cerchiamo di risolverlo insieme. Lavoriamo in armonia e questo è molto più importante dei risultati e della posizione in classifica. Obiettivi? E presto, il calcio è imprevedibile e può cambiare tutto nel giro di due partite. Il Napoli che sembrava finito dopo la sconfitta con lInter ora parla di scudetto dopo aver battuto la Juve. Aspettiamo marzo. Se sarà Champions o Europa League lo sapremo soltanto a marzo”. Pensieri e parole di Federico Balzaretti, intervistato da “La Repubblica” ha affrontato il momento del Palermo e le sue emozioni personali in maglia rosa. “Sto bene. Nella mia carriera, a parte la parentesi a Firenze, non ho avuto passaggi a vuoto. Anche con la Juventus e il Torino ho raccolto le mie soddisfazioni. Io sono una persona che fa molta autocritica. Non voglio pensare a questo momento come a un punto di arrivo. Voglio sempre migliorare. Certo è che a Palermo sono una persona serena”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy