BALZARETTI: “ORA HO CONVINTO PRANDELLI”

BALZARETTI: “ORA HO CONVINTO PRANDELLI”

“La Nazionale è un punto di partenza, non di arrivo. Sono orgoglioso di aver fatto cambiare idea a Prandelli, che mi aveva allenato alla Fiorentina, allora non l’avevo convinto, e invece.

Commenta per primo!

“La Nazionale è un punto di partenza, non di arrivo. Sono orgoglioso di aver fatto cambiare idea a Prandelli, che mi aveva allenato alla Fiorentina, allora non l’avevo convinto, e invece adesso sono qui in azzurro”. Lo ha dichiarato a Coverciano il laterale del Palermo Federico Balzaretti, da escluso illustre ai tempi della sua esperienza in viola a titolare in azzurro con il neo Ct ed ex allenatore proprio in Toscana. “Il rapporto con il mister è buono, non ci sono mai stati problemi con lui, a Firenze ha fatto le sue scelte. Era una stagione in cui la Fiorentina andava bene, l’allenatore faceva altre scelte e io ero spesso in tribuna – ha raccontato Balzaretti – Ma nel calcio come nella vita penso si possa migliorare sempre: io l’ho fatto, ed eccomi qui. Felice che il commissario tecnico si sia ricreduto su di me”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy