Ballotta: “Sirigu mi piace, ma ai Mondiali…”

Ballotta: “Sirigu mi piace, ma ai Mondiali…”

“Sirigu? Mi piace, sta facendo bene. Non è facile giocare a Palermo, è una piazza importante e difficile, la cosa principale in un giocatore è il carattere”. Con queste parole.

Commenta per primo!

“Sirigu? Mi piace, sta facendo bene. Non è facile giocare a Palermo, è una piazza importante e difficile, la cosa principale in un giocatore è il carattere”. Con queste parole l’ex portiere della Lazio, Marco Ballotta, ha espresso un giudizio positivo sul portiere rosanero, Salvatore Sirigu. Ballotta poi ha proseguito il discorso portieri, durante l’intervista concessa alla redazione di Notte Mediagol. “Il problema dei giovani esiste, fino ad un paio di anni fa c’era poco…ora sta cambiando qualcosa. E non è un caso se ho smesso a 44 anni. Sirigu terzo portiere ai mondiali? E’ un po prematuro, le gerarchie sono giuste – chiarisce l’ex biancoceleste – è normale che si voglia portare un gruppo di portieri avanti. Gigi è indiscutibile, poi viene Marchetti che ha più esperienza di Sirigu, il terzo portiere penso sarà De Santis, poi non vedo altro. Amelia non sta facendo bene, è un po “retrocesso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy