Bachini: “Cocaina? Ho pagato. Scommesse peggio”

Bachini: “Cocaina? Ho pagato. Scommesse peggio”

“Io, e la cocaina: ho sbagliato ma adesso fatemi allenare”. Jonathan Bachini, ex calciatore di Udinese e Juve, ex azzurro: radiato nel 2006 chiede di tornare in un campo di calcio come allenatore..

Commenta per primo!

“Io, e la cocaina: ho sbagliato ma adesso fatemi allenare”. Jonathan Bachini, ex calciatore di Udinese e Juve, ex azzurro: radiato nel 2006 chiede di tornare in un campo di calcio come allenatore.  “Ho chiesto la grazia. Ho fatto del male solo a me stesso. Non come quelli del calciosommesse…”. Jonathan Bachini, nato a Livorno il 5 giugno 1975, ruolo centrocampista, ha giocato nellUdinese, nella Juventus, nel Parma, nel Brescia, nel Siena. Positivo ai metaboliti della cocaina, viene squalificato la prima volta il 16 novembre 2004. Torna a giocare, ma risulta nuovamente positivo al test della cocaina il 4 dicembre 2005. Lanno dopo viene radiato. “Ho chiesto la grazia alla Figc, niente da fare. Mi hanno detto che dipende tutto dal Coni. Ho parlato con Ulivieri e Tommasi, mi hanno anche consigliato di rivolgermi alla Wada. Quelli del calcioscommesse sì che devono pagare – ha detto a Calciomercato.it – e tutti alla stessa maniera: altro che sconti di pena. Perché loro sì che hanno fatto del male alle loro società, ai compagni, ai tifosi. Io ho fatto del male solo a me stesso. Ho sbagliato, certo che ho sbagliato. Ma ho pagato, e sto pagando qualcosa di esagerato. Ma la giustizia sportiva non è uguale per tutti. Chi va in carcere, ad esempio, quando esce può tornare a lavorare. Io no. E allucinante. E una vergogna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy