Argento:”Cavanda?Come Pastore-Abel Primavera”

Argento:”Cavanda?Come Pastore-Abel Primavera”

La Primavera della Lazio che oggi ha “asfaltato” il Palermo si è presentata in Sicilia con diversi calciatori più grandi dell’età media del torneo ed elementi che.

Commenta per primo!

La Primavera della Lazio che oggi ha “asfaltato” il Palermo si è presentata in Sicilia con diversi calciatori più grandi dell’età media del torneo ed elementi che hanno anche maturato esperienze importanti anche con la prima squadra. Questo il pensiero in proposito del responsabile del settore giovanile rosanero, Rosario Argento. “Oggi nella Lazio c’era in campo Cavanda che è un ragazzo del ’91. Mi viene da dire che è un po’ come se noi avessimo fatto giocare un anno fa con la nostra Primavera Hernandez o anche lo stesso Pastore – ha detto Argento ai microfoni di Mediagol.it – non credo sia questo lo scopo della squadra primavera considerando il fatto che poi cambierà l’età allora è più logico che, per seguire una strada che vada verso una maturazione dei ragazzi più piccoli, si facciano giocare solo quel tipo di ragazzi. Mandare in campo i più grandi per vincere qualcosa e poi non avere nessuno che gioca in primavera l’anno dopo non lo capisco moltissimo ma in ogni caso queste sono scelte societarie ed ognuno è giusto che le gestisca come gli pare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy