Argento: “Ottavi bel traguardo, Palermo generoso”

Argento: “Ottavi bel traguardo, Palermo generoso”

Oggi la Primavera del Palermo ha centrato la qualificazione agli ottavi di finale di Coppa Italia battendo anche nella gara di ritorno la Reggina, nel secondo turno preliminare. Per parlare di questo.

Commenta per primo!

Oggi la Primavera del Palermo ha centrato la qualificazione agli ottavi di finale di Coppa Italia battendo anche nella gara di ritorno la Reggina, nel secondo turno preliminare. Per parlare di questo successo, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva il responsabile del settore giovanile rosanero, Rosario Argento. “L’arrivo agli ottavi di finale è per noi un bel traguardo. Dopo il tormentato cambio dell’allenatore, direi che abbiamo trovato la quadratura del cerchio e la squadra cresce di partita in partita. Nonostante le tante assenze ed indisponibilità, tra calciatori ancora in attesa di essere tesserati, infortuni vari come quelli capitati a Sanseverino, Caputo e Barberis, e le squalifiche in campionato di Micai e Prestia, sabato facevo la conta che con il Gubbio ci mancavano 11 giocatori che sono una squadra intera – ha raccontato il dirigente di Viale del Fante – Oggi a Reggio abbiamo giocato un’altra prova di volontà, i ragazzi hanno disputato una prestazione generosa ed è arrivato questo risultato contro la Reggina che è una squadra tra le più quotate e che siamo riusciti a battere due volte, tra andata e ritorno. Adesso siamo lì, conosciamo le nostre potenzialità e non possiamo che migliorare con il ritorno degli infortunati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy