ARGENTINA:sconfitta in Giappone,30 per Pastore

ARGENTINA:sconfitta in Giappone,30 per Pastore

Poco più di 30 minuti. E’ durata tanto l’amichevole giapponese di Javier Pastore, mandato in campo dal ct Batista per provare a ristabilire il pareggio dell’Argentina contro la.

Commenta per primo!

Poco più di 30 minuti. E’ durata tanto l’amichevole giapponese di Javier Pastore, mandato in campo dal ct Batista per provare a ristabilire il pareggio dell’Argentina contro la selezione nipponica, passata in vantaggio al 18’ del primo tempo con Okazaki. Nulla da fare però per la Seleccion che non è riuscita a trovare il gol del pareggio, regalando al Giappone di Alberto Zaccheroni una storica vittoria. Buona la mezzora del fantasista rosanero, subentrato al 59’ a D’Alessandro, ed entrato con personalità nel vivo del gioco dispensando giocate e colpi di tacco che hanno divertito la platea.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy